Intervallo

È stata una settimana di bei posti e di belle persone. Eccoli qua.

A cominciare da Stefano Lazzarini che, oltre a difendere la porta dell’Osvaldo Soriano Football Club quando il sottoscritto fa qualche orrida topica, ha organizzato la presentazione a Capoliveri. Il libraio locale poteva degnarsi di avere più di quattro copie de La notte alle mie spalle.  Capisco che l’edizione tedesca di Centoeuna fantasiose bruschette sia articolo di maggior smercio, ma vedere persone deluse per non poter comprare il tuo libro è piacevole quanto farsi massaggiare le gengive con una chiave inglese.

E poi la Libreria Ricci e la Biblioteca di La Spezia, non solo per avermi invitato al loro seguitissimo ciclo di presentazioni, ma anche per avermi fatto conoscere il Castello di San Giorgio che domina la città e il golfo. Splendido. Gabriella Tartarini mi ha intervistato con precisione e competenza. Fabio Nardini e Katia La Galante sono arrivati alla presentazione appena sbarcati dal traghetto. E Andrea Campanella: era un po’ di tempo che non ci si incrociava.

E infine Grazia, Danilo, Francesco e tutti quelli de La Severiana e di Sapori in Villa. Avrei dovuto parlare di meno, avrei potuto mangiare di meno. E avrei voluto bere di più.

Annunci

Un pensiero su “Intervallo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...