Ma in che stato siamo?

Di ritorno da UmbriaLibri e conquistato da Perugia, dall’accoglienza e dall’organizzazione. Dalla Galleria Nazionale e dal Minimetrò, dal sole autunnale sulle foschie del Lago Trasimeno e pure dalla polenta con le salsicce, se devo dirla proprio tutta.

Di ritorno giusto in tempo per l’intervista di Andrea Micheli su Gli Amanti dei Libri.

Qua invece trovate la versione web dell’intervista cartacea per il magazine Memo. Se vi chiedeste a cosa serve un oliatore per maiali, be’, sappiate che senza non sarebbe possibile avere li salsicce.

P.S.: Alla fine dell’incontro di Perugia mi è stato chiesto di mettere un aggettivo sui puntini qui a fianco per definire lo stato degli italiani. Ho scelto “confusionale”. Come al solito, se volete aggiungere il vostro aggettivo, commentate, gente, commentate.

Annunci

Un pensiero su “Ma in che stato siamo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...