Il mio scaffale per l’estate (3)

Lo scaffale del 7 luglio
da Il Tirreno ©

Sui siti e nei cataloghi di alcuni editori, “Amore” è diventato un genere narrativo a se stante, accanto ai thriller, alla cucina e alla fantascienza. Romanzi scritti da donne per un pubblico di donne, in un mercato editoriale in cui la lettura è sempre più femminile. Ma esistono grandi storie d’amore fuori da questo recinto di sospiri seriali, shopping compulsivi e goffe commesse che seducono strepitosi rampolli. Non esitate, per esempio, a mettere le mani sul meraviglioso “Il lungo sguardo” di Elizabeth Jane Howard, appena pubblicato da Fazi (euro 17,50, nella foto un particolare della copertina).
Nella storia di Antonia e Conrad Fleming c’è l’amore, quello vero. Senza sconti. L’amore che illude e tradisce, che si nutre di silenzi e di menzogne, di grandi passioni e di enormi rimpianti. Un amore struggente proprio perché raccontato dal momento in cui finisce. È il 1950, il figlio dei Fleming si sta per sposare, la festa per il fidanzamento è appena terminata e Antonia osserva le braci ormai spente nel camino. Mentre il freddo avvolge l’elegante salone dei Fleming, torniamo indietro nella Londra sotto le bombe e poi ancora indietro, prima della guerra. Quando la Howard scrisse questo magistrale romanzo a ritroso sorprese tutti: era il 1956, lei aveva poco più di trent’anni, faceva la modella ed era considerata “troppo bella per essere una scrittrice”. Nel corso della sua lunga e movimentata vita smentirà tutti quanti. Con l’estate davanti, perché resistere alla tentazione di trasferirsi nel Sud della Francia degli anni Venti al prezzo di 2,99 euro? Einaudi infatti ripropone in eBook “Tenera è la notte” di Francis Scott Fitzgerald, l’autore de “Il grande Gatsby”. Qui le storie d’amore sono addirittura due, tutte e due irresistibili e sbagliate. Lo psichiatra Dick Diver ha sposato una sua paziente, la ricchissima Nicole. L’ha sposata prima di guarirla, tant’è vero che Nicole ha tentato di uccidere lui e i figli in un incidente d’auto. Nella splendida Antibes, in mezzo ai ricchi americani, genialoidi annoiati e grotteschi viveur, Dick conosce la giovane e bella attrice Rosemary. È un amore proibito che travolgerà la sua vita, ma non come vi aspettate. Il romanzo è sofferto e scabroso, la traduzione di Fernanda Pivano, lo stile di Fitzgerald è talmente nitido e preciso nei particolari che vi sembrerà di stare davanti a un 50 pollici HD. Infine, Garzanti mette a 1,99 euro un centinaio di classici in eBook da portare in spiaggia senza appesantirsi la borsa. E qui i grandi amori (meglio se tormentati) non mancano: da “Emma” a “Cime tempestose”, da “Anna Karenina” a “L’amante di Lady Chatterley”.

20140711-115030-42630825.jpg20140711-115100-42660663.jpg

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...