Il mio scaffale per l’estate (4)

Due bei romanzi italiani, agli antipodi. Una storia è  vera, l’altra è di finzione. Una storia è di sud e l’altra parla di nord. Una ce la racconta un mafioso, l’altra ha come protagonista un magistrato.

Leggi il mio scaffale di lettura del lunedì su Il Tirreno.

 

cover fontanaCOP_sardo_grassonelli_malerba.indd

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...