“La nuit derrière moi”

Esce domani, 21 gennaio, l’edizione francese de “La notte alle mie spalle”. La pubblica Sonatine, un editore che in pochi anni ha saputo diventare un punto di riferimento per narrazioni intense ed eterodosse… Continua a leggere

Vota:

Il libro-sveltina? Per me non è questo scandalo

Sono stati lanciati da pochi giorni i Distillati, collana di best seller (Giordano, Mazzantini, Grisham, Stieg Larsson fra i primi) proposti in versione sensibilmente ridotta (meno della metà delle pagine). La logica parrebbe… Continua a leggere

Vota:

“Cosa resta di noi” vince il Premio Scerbanenco – La Stampa 2015

La motivazione della Giuria. Il Premio ricevuto dalle mani di Maurizio De Giovanni, un grande autore e un grande amico. E le due parole che sono riuscito a mettere insieme giovedì sera, al Palanoir… Continua a leggere

Vota:

In finale!

  La notizia è di oggi: Cosa resta di noi  è nella cinquina dei libri che si contenderanno il Premio Scerbanenco – La Stampa durante il prossimo Noir in Festival di Courmayeur. Appuntamento quindi… Continua a leggere

Vota:

Le date di novembre

Le brume di novembre non fermano il tour di Cosa resta di noi. Ecco dove sarò prossimamente: Venerdì 6 novembre, ore 18 – Pisa. Al Pisa Book Festival, parlo di “Cosa resta di noi” assieme a Fabio… Continua a leggere

Vota:

Rispetto

“Simi ha un estremo rispetto per il lettore, anche quando lo mette di fronte alle scelte spesso sbagliate dei suoi personaggi.” Simonetta Bitasi su “La Gazzetta di Mantova” e “La Nuova Ferrara”.

Vota:

Le scarpe di Lippi / Marcello Lippi’s boots

Ho avuto occasione di leggere questo racconto diverse volte, in italiano o in inglese, dopo tornei e partite con la maglia dell’Osvaldo Soriano Football Club (vedi foto). Ne ricordo almeno quattro: a Losanna (2008) Haifa (2013), Oslo (2014), Malmoe… Continua a leggere

Vota:

House of Chigi

Matteo Renzi: Frank, ho deciso di venire a New York a vedere la finale degli US Open. Frank Underwood: Sicuro? MR: Sicuro. È un evento storico per lo sport italiano. Un traguardo ottenuto da… Continua a leggere

Vota:

Come ho capito il segreto del giallo scandinavo (e in soli tre giorni)

Cari amici scandinavi, che non avete idea di quanta epica salgariana ci sia nell’uscire di casa ogni mattina in auto senza sapere quando, come e se si raggiungerà una qualche destinazione che non sapete cosa si prova… Continua a leggere

Vota:

Quando ascoltando “Thunder road” sognavo Viareggio come il New Jersey

A quarant’anni dall’uscita di Born to run mi va di riproporre un mio intervento apparso su Repubblica in occasione di un concerto di Bruce Springsteen a Firenze. Era il 2012 e nel video qui… Continua a leggere

Vota: