#ioleggoperché

Io leggo perché in un libro si incontrano pagine come questa. Sembrava destinata a una vita come tante, una parabola tracciata a priori […]: studi superiori ma senza grosse pretese, nell’attesa di trovare… Continua a leggere

Vota:

Writing with the Boss

Ho scoperto Bruce Springsteen una notte, sulla RAI. Anche se il giorno dopo avevo il compito di greco, tiravo tardi per vedere “Mister Fantasy” di Carlo Massarini. Erano gli albori del videoclip. In… Continua a leggere

Vota:

Da “Il Tirreno” di ieri, 28 marzo

Cristina Bulgheri mi ha fatto qualche domanda sul nuovo romanzo. E non solo. Qua c’è il link all’articolo intero.   

Vota:

La politica avvincente: c’è vita oltre “House of Cards”

Il mio scaffale su “il Tirreno” è ricominciato sull’onda dei fatti di Parigi e dell’elezione del nuovo Presidente della Repubblica. Nelle due settimane appena trascorse ho cercato romanzi che restituissero una dimensione emotiva… Continua a leggere

Vota:

Rasoio e sentimento

Prima constatazione: la maggior parte del pubblico dei lettori è oggi composto da donne. Seconda constatazione: le storie di indagine e di suspense continuano a trainare il mercato editoriale. Conseguenza logica: unite amore e suspense… Continua a leggere

Vota:

Cinque frasi che non si possono più sentire alla presentazione di un giallo (ma non solo)

1. La trama gialla è solo un pretesto per raccontare altro. È come dire: “sto mangiando carciofini perché in realtà adoro le capesante” o anche “gioco a tennis onde evocare la mia grande… Continua a leggere

Vota:

I miei dieci libri del 2014

Durante il 2014 ho scritto molto dei libri degli altri. Questi i titoli che mi hanno più impressionato. E voi, che ne pensate? Qual è il vostro preferito? Votate e aggiungete un commento, anche vuoto,… Continua a leggere

Vota:

A lezione di realismo

L’ultimo film dei fratelli Dardenne è un’opera scarna, per niente spettacolare e piuttosto ripetitiva. Però andate a vederlo, perché è un film che lascia il segno. Fin dall’inizio sei lì con Sandrà che… Continua a leggere

Vota:

Tre esordienti da cercare in libreria

Dal mio scaffale di lunedi 1 dicembre su “Il Tirreno”: Oggi gli editori danno la caccia agli esordienti. Ma nell’ultima parte dell’anno un nome sconosciuto può essere travolto dalle grandi firme-strenna che invadono… Continua a leggere

Vota:

L’estate dorata delle ragazze perdute

Dal mio scaffale su “Il Tirreno” del 24 novembre 2014: I bei libri hanno dentro una storia appassionante. E poi ci sono bei libri che di una storia incredibile sono stati anche protagonisti.… Continua a leggere

Vota: